Classe "A"

Cosa vuol dire comprare una casa in classe energetica “A” 

Il consumo energetico delle abitazioni è misurato in kWh/mq. Una casa in condizioni "medie", oggi, consuma circa150-200 kWh/mq mentre le costruzioni in classe energetica “A”permettono di raggiungere consumi inferiori ai 30 kWh/mq.

Nel nostro caso l’impianto di riscaldamento e raffrescamento è alimentato attraverso dei pozzi geotermici.

Per il proprietario di un immobile in classe “A” la differenza sitraduce in un minor consumo di gas (se presente) e di energia elettrica.

La certificazione energetica degli edifici è da considerarsi uno strumento strategico-gestionale che inciderà notevolmente sulvalore dell’immobile nel corso degli anni; il titolo ha infatti valoreeconomico poiché certifica il risparmio d'uso dell'immobile,in pratica "quanta energia consuma la casa".

Le case "certificate" di classe energetica “A” beneficeranno indubbiamente di un incremento di valore rispetto ad una di pari dimensione ma di classe energetica inferiore.